martedì 17 dicembre 2013

FRIGGITELLI VEGAN



Questa volta sono davvero gli ultimi friggitelli del mio orto, una bella nota di colore mette allegria soprattutto quando le giornate sono fredde e tutti hanno voglia di mangiare qualcosa di caldo e goloso  fatto al forno.
Sono riusciti davvero bene , un ottimo ripieno che ha valorizzato ancora di più queste splendide meraviglie profumate della natura.

INGREDIENTI
20 friggitelli
1 panetto di tofu al naturale(sottovuoto)
4 fette di seitan alla piastra (sottovuoto)
10 capperi sotto sale
5 pomodori secchi
4 carciofi violetto (parte interna più tenera)
1 spicchio di aglio
prezzemolo qb
olio evo qb
sale qb
pepe qb
1 limone non trattato (per passare i carciofi e non farli annerire)
1 cucchiaino di curry
2 cucchiai di  pangrattato 


prendiamo i friggitelli, li laviamo bene, tagliamo via il picciolo e li incidiamo per il senso della lunghezza aprendo solo un lato.
Togliamo bene tutti i semi e se necessario risciacquiamo


sul tagliere ci prepariamo un panetto tofu al naturale, 4 fette di seitan alla piastra, una manciata di capperi lavati dal sale e 5 pomodori secchi


dopo aver pulito bene i carciofi li tagliamo (togliendo le foglie più dure), li passiamo con del limone e li cuociamo in padella con dell'olio , dell'aglio e solo alla fine un trito di prezzemolo

non ci resta che frullare tutto in un cutter( seitan, tofu, capperi, pomodori secchi e carciofi) fino ad ottenere un bel composto morbido e compatto, aggiustiamo di sale, di pepe ed aggiungiamo un bel cucchiaino di curry, e i 2 cucchiai di  pangrattato



riempiamo i nostri peperoni , irroriamo di olio sopra e sotto una bella pirofila e cuociamo in forno a 220° per circa 45 -50 min , controlliamo che i peperoni ripieni siano morbidi e dorati , possono essere serviti caldi o anche tiepidi.

IL VIOLA FA CROK



Gironzolando per i banchi del supermercato ho trovato finalmente le famose patate viola....per come me le avevano descritte pensavo che aspetto fosse più invitante, ma proprio per provare questo sfizio, ho sorriso e ho messo nel carrello la confezione.
Appena arrivata a casa, ho aperto il pacchetto, ho girato tra le mani questi tuberi e gira che rifrulla ,li ho lavati e li ho cominciati a sbucciare......mani completamente viola ahahahahah per questo vi suggerisco di indossare subito dei guantini usa e getta prima di tagliarli!!!!
Volevo provarle come delle sfiziose chips e per questo le ho tagliate con il pelapatate , sottili sottili......molto carine da presentare per il loro colore particolare  e troppo buone da sgrancchiare......

INGREDIENTI
1 confezione di patate viola
1/2  litro di olio di arachide per friggere
sale qb
1 pizzico di paprika per aromatizzare


per prima cosa indossiamo i guanti, prendiamo le patate , le laviamo bene sotto l'acqua corrente e le cominciamo a sbucciare con un pelapatate 


creiamo delle belle fettine sottili che andremo a mettere a bagno in una terrina con dell'acqua, questo ci consentirà di mandar via l'eccesso di amido e di poter ottenere delle crok davvero friabili


prendiamo una bella padella antiaderente, versiamo il nostro olio di arachide e portiamo alla temperatura per friggere,deve essere ben caldo per dare subito il colpo di calore alle patatine.
Friggiamole poche alla volta e con l'aiuto di un ragno forato le goccioliamo bene e le mettiamo a scolare su carta paglia o carta assorbente .
Dopo aver finito la frittura di tutte le patatine le possiamo salare e servire.
Il sale va aggiunto solo all'ultimo momento affinchè rimangano ben croccanti!!!!

SPAGHETTI SPEZIATI CON CIPOLLE





Come gustare degli spaghetti di grano duro con un sughetto al volo ma davvero saporito?
Basta utilizzare delle belle cipolle ed il gioco è fatto....tutto aromatizzato con della meravigliosa e salutare curcuma  ed un bel pizzicotto di paprika affumicata.
Pensiamo alla cipolla come un ottimo aiuto nel periodo invernale, un rimedio naturale alle nostre difese immunitarie ......

INGREDIENTI
320 grammi di spaghetti di grano duro
6 cucchiai abbondanti di olio evo
3 cipolle grandi dorate
1 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di paprika affumicata
 sale qb
1 macinata di pepe 
Qualche cucchiaio di acqua

cominciamo a tagliare a fettine la cipolla (bagniamo la lama del coltello per evitare le lacrime!!!),versiamo abbondante olio evo in un wok ed aggiungiamo le cipolle ed un goccino di acqua (aiuterà a non far bruciare la cipolla e farla cuocere morbida ) portiamo a cottura e solo alla fine aggiungiamo le spezie , che manterranno il loro splendido ed invitante aroma


lessiamo in una pentola capiente la pasta al dente (circa 7-8 min) e per concludere versiamo gli spaghetti scolati nella wok e facciamo insaporire , serviamo ben caldi.