lunedì 6 febbraio 2017


RISO INTEGRALE BASMATI CON FUNGHI SPEZIATI


Un riso molto profumato che viene esaltato da un mix di spezie ed arricchito dai funghi.
L'unica cosa e' la cottura un po lunga del riso integrale  che  pero' ho cotto in meta tempo in pentola a pressione, ottenendo la giusta consistenza.


INGREDIENTI per 4 persone

500 grammi di riso basmati integrale
500 grammi di funghi champignon
1/2 cucchiaino di paprika affumicata
1/2 cucchiaino di curry
1/2 cucchiaino di curcuma
1 litro e 1/2 di acqua naturale
1 spicchio d'aglio
prezzemolo qb
Olio evo qb
sale qb

Tritiamo finemente uno spicchio d'aglio togliendo l'anima, che aggiungiamo in una padella con un filo di olio.
 Tagliamo a cubetti tutti i funghi ed uniamoli in padella.
Cuociamo a fiamma vivace fin quando saranno ben asciutti e dorati.
A fine cottura aggiungiamo sale a piacere, le spezie ed il prezzemolo.
Per chi usa la pentola a pressione :
portare ad ebollizione l'acqua salata (per 500 gr di riso uniamo  1 lt e 1/2 di acqua rapporto 1 a 2 1/2) ed aggiungiamo il riso lavato  piu'volte sotto l'acqua corrente .
Chiudiamo con il coperchio e dal sibilo mettiamo al minimo e facciamo cuocere per 20 minuti circa. (Meta' del tempo scritto sulla confezione)
Se non abbiamo la pentola a pressione cuociamo con la stessa proporzione ma per 40 minuti circa.
Uniamo il riso cotto nella padella con i funghi speziati,amalgamiamo bene e serviamo.

domenica 5 febbraio 2017


PASTA CON CAVOLFIORE



Adoro questa minestra, dal sapore avvolgente e delicato ,cremosa come piace in famiglia .

INGREDIENTI per 4 persone

200 gr di tubetti 
1 cavolfiore bianco
4 cucchiai di passata di pomodoro
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla dorata
1 patata media
olio evo qb
sale qb
1/2 cucchiaino di paprika affumicata
1 litro di acqua qb

Lessiamo le cimette di cavolfiore al dente ,finiranno la cottura nella minestra.
In una pentola mettiamo un filo di olio ed uniamo il  trito di sedano ,carota e cipolla  ed aggiungiamo la patata tagliata a piccoli cubetti.
Facciamo ammorbidire  e uniamo il cavolfiore lessato a piccoli pezzi con la passata di pomodoro è la pasta.
Nel frattempo facciamo bollire l'acqua che aggiungeremo con il mestolo ,un po alla volta, fino a raggiungere la giusta densita'.
Portiamo a cottura la pasta e prima di togliere dal fuoco aggiungiamo sale e paprika affumicata.
Servire anche tiepida.

PASTA E FAGIOLI


Una bella pasta e fagioli e' quello che ci vuole quando abbiamo bisogno di energia e calore in queste giornate fredde .
Ci sono molte interpretazioni di questa minestra ,a me piace farla semplicemente .....così

INGREDIENTI per 4 persone
200 grammi di spaghetti spezzati (o tubetti)
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
1 patata media
250 grammi di fagioli cannellini o borlotti
1 litro di acqua qb
olio evo qb
sale qb
1/2 cucchiaino di curcuma
1 macinata di pepe

Per prima cosa avvantaggiamoci con il lessare anche il giorno prima i fagioli .
Se andiamo di fretta possiamo utilizzare anche quelli pronti  in vetro .
In una pentola mettiamo un filo di olio ed aggiungiamo sedano ,carota e cipolla tritati finemente.
Aggiungiamo anche la patata tagliata a piccoli cubetti che permettera' di far addesare meglio la minestra.
Dopo che il tutto si sara' ammorbidito ed insaporito, uniamo i fagioli e la pasta  ed amalgamiamo il tutto.
Ora serve il liquido da inserire.
A parte, in un'altra pentola, portiamo a bollore dell'acqua ,circa un litro, che andremo ad aggiungere, con un mestolo, man mano che la cottura avanza.
Il fatto di aggiungere l'acqua, un pochino  per volta, permette di dare la giusta densita'alla nostra minestra.
Portiamo a cottura la pasta, la patata e' ormai disfatta ed avra'creato con i fagioli una giusta cremosita'.
Aggiungiamo verso fine cottura il sale,la curcuma ed una bella macinata di pepe.
Servire anche tiepida.


giovedì 2 febbraio 2017


INSALATA RICCA


Un' insalata  sfiziosa e rapida con ortaggi crudi e cotti .
Diverse consistenze che si uniscono in armonia per allietare queste fredde giornate invernali.

INGREDIENTI per 4 persone

300 grammi di spinaci freschi
1 cavolfiore bianco piccolo
1 broccolo romanesco piccolo
8 noci
1 scatola di cannellini in vetro
sale qb
il succo di 1 limone bio
olio evo qb

Per prima cosa lessiamo al dente le cimette di cavolfiore e broccolo.
Facciamo raffreddare bene.
Prepariamo una capiente ciotola e uniamo gli spinaci,  i cannellini, i gherigli di noci.
Uniamo il cavolfiore ed il broccolo e condiamo il tutto con olio,limone e sale a piacere.


mercoledì 1 febbraio 2017


PENNETTE DI FARRO  CON CREMA DI CIPOLLE E PISTACCHI DI BRONTE


Lo strepitoso pistacchio di Bronte che ho fatto venire dalla Sicilia  unito ad 
un primo piatto al volo ,quando si rientra a casa con poco tempo a disposizione, diventa un ottimo primo.
La cipolla e'un disinfettante naturale e nei periodi di freddo ci protegge dalle malattie da raffreddamento e non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione, poi, cotta in questo modo diventa  appetitosa e delicata.

INGREDIENTI per 4 persone

320 grammi di pennette di farro
2 cipolle dorate 
olio evo qb
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di curry
1 cucchiaio di granella di pistacchi di Bronte
sale qb

In una padella mettiamo un filo di olio e aggiungiamo le cipolle tagliate a fettine sottili.
Facciamo ammorbidire le cipolle aggiungendo all'inizio anche  qualche cucchiaio ,di acqua che ci permettera'di non bruciarle.
Saliamo a piacere.
Una volta cotto, con il  mixer, frulliamo il tutto fino ad ottenere una crema liscia e vellutata.
Rimettiamo in padella e aggiungiamo la curcuma ed il curry .
Lessiamo  le pennette ed aggiungiamo al composto caldo, amalgamiamo e dopo aver impiattato
cospargiamo con il pistacchio .


CAVOLFIORE GRATINATO


Un contorno davvero saporito che cambia aspetto...rendendo il semplice cavolfiore a vapore in qualcosa di assolutamente irresistibile e sostanzioso.
Un pieno di vitamine e sali minerali  di stagione

INGREDIENTI per 4 persone
1 cavolfiore bianco
500 ml di latte di soia
2 cucchiai di farina 2
1 pizzico di sale
2 cucchiai di olio evo
noce moscata qb
curry qb
1 cucchiaio di lievito in scaglie
1 cucchiaio di semi di zucca per decorare

Dopo aver tagliato il cavolfiore a cimette lo cuociamo a vapore .
Dopo la cottura, ungiamo una pirofila con dell'olio ed adagiamo le cimette.
In una pentola versiamo i due cucchiai di olio e i due cucchiai di farina e  amalgamiamo sul fuoco a fiamma bassa.
Cominciamo ad aggiungere a filo il latte di soia caldo e aggiustiamo di sale a nostro gusto, giriamo  con una frusta fin quando non si addensera'.
Versiamo la  crema ottenuta sui cavolfiori spolveriamo con abbondante noce moscata grattugiata ,con un bel velo di polvere di curry e per finire un cucchiaio di lievito in scaglie.
Inforniamo a 180 gradi per circa 10 minuti fin quando non sara' dorato in superficie .
Prima di servire spargiamo un cucchiaio di semi di zucca.